Calcola l’impronta energetica e risparmia con il Portale Consumi

Dal 1° luglio è online il nuovo Portale Consumi di ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, voluto per i consumatori dalla Legge di bilancio 2018.

I vantaggi del portale per i consumatori, sono molti: adesso tutti possiamo calcolare facilmente la nostra impronta energetica, tenere sotto controllo le utenze di luce e gas, vedere quanto abbiamo speso in ogni singola fase di consumo. I fornitori, tra cui anche Axpo, comunicano i dati ad ARERA che li rende disponibili per i consumatori in un formato facile da leggere e comprendere. Per il consumatore sono disponibili anche grafici e statistiche sui suoi consumi, con il fine di aiutarlo a migliorarli spendendo meno. A questo proposito sarà utile consultare anche le nostre guide sul risparmio, con tanti metodi e consigli per tagliare le spese

Il nuovo Portale Consumi è molto utile anche per controllare quali siano i propri contratti effettivi, correndo subito ai ripari nel caso di attivazione dei cosidetti “Contratti fantasma”.

Come utilizzare il Portale Consumi

Il sito da cui eseguire tutte le operazioni è https://www.consumienergia.it

Il cittadino a cui sono intestate delle utenze può identificarsi sul sito tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, entrando nella sua area riservata. Si tratta di una verifica SPID a due livelli, effettuabile anche con QR Code dal cellulare. Una volta riconosciuta la persona, il sistema mostra le utenze intestate e tutti i dati connessi ai consumi, dagli importi mensili alle fasce orarie in cui si è speso di più. I dati disponibili adesso sono quelli degli ultimi dodici mesi, mentre in futuro la ricerca coprirà più anni o partirà dall’inizio di apertura fornitura. Il fine è infatti quello di accrescere la consapevolezza dei consumatori verso i propri consumi, dando degli strumenti di comprensione facilitata e immediata. I dati sono disponibili sia online che scaricabili integralmente.

Come si integrano MyAxpo e il Portale Consumi?

Axpo è da sempre in prima linea per facilitare la comprensione dei consumi per i suoi utenti e aiutarli a risparmiare, per questo le fatture sono sempre disponibili online e l’utente che accede al suo profilo in MyAxpo può trovare tutti i dati sui suoi consumi passati e presenti, consultandoli anche su smartphone e tablet. Chi ha attivato con Axpo dei contratti luce e gas, ha già tutti i dati a disposizione sul suo profilo MyAxpo. MyAxpo è facilmente accessibile con la sola user e password.
Chi invece ha solo un’utenza, potrà consultarne i consumi su MyAxpo e troverà tutte le sue utenze riunite sul Portale Consumi, un servizio molto utile se si utilizzano fornitori diversi. Per accedere al Portale Consumi è però necessario possedere lo SPID e procedere a un’autenticazione a due livelli.

Il futuro del Portale Consumi

Il progetto del Portale Consumi, creato in attuazione della legge di Bilancio 2018 (Legge n.205 del 27 dicembre 2017), è molto ampio. In questo momento vediamo solo la fase di partenza, per quanto già molto ricca. Per informazioni sul funzionamento del Portale Consumi è possibile contattare lo Sportello per il consumatore energia e ambiente al numero verde gratuito 800 166 654.